Giorgio Bertan

 

Allievo di Giovanni Poli a Venezia, lavora in teatro dal 1972. Dal 1973 al 1982 recita con Nuova Scena, di cui è socio fondatore, portando in tutta Italia spettacoli diretti da Francesco Macedonio, Jaques Lecoq, Vittorio Franceschi, Amedeo Amodio, Memè Perlini. Dal 1982 al 1990 con Carlo Boso, Pavel Rouba, Bob Roboth, Nelly Quette, si specializza nella Commedia dell’Arte e l’uso della maschera con il TAG-Teatro di Venezia, di cui è socio fondatore, interpretando le maschere di Pantalone, Scaramuccia, Capitan Spaventa e porta, con grande successo, la Commedia in tutta Europa e oltre. Nel 1991-92 recita in Francia e Germania con il Thèatre del la Sphère, diretto da Anne Sicco. Dal 1993 al 2001 interpreta vari ruoli in testi di Ruzante, Goldoni, Gozzi, Shakespeare, Dryden, Sofocle, Molière per il Teatro Stabile del Veneto, diretto da Giuseppe Emiliani, Giulio Bosetti, Gianfranco De Bosio, Luigi Squarzina, Emilio Marcucci, Jaques Lassalle. Dal 2002 al 2005 recita con La Compagnia I Fratellini, diretta da Marcello Bartoli. Dal 2005 è autore e interprete di testi di canzoni e di spettacoli comici sulla Venezia di oggi, tra cui Bricola e Regina e La Venezia di Galliano. Tiene stage sulla Commedia dell’Arte e sull’uso della maschera.