Debora Petrina e Tiziano Scarpa alternano canzoni e racconti in rima. Con le tastiere, la chitarra e la voce Debora si mette in contatto con mondi sconosciuti, è una specie di veggente elettronica. Le sue bellissime canzoni emanano calda sensualità e ritmi vivaci. Fra un brano e l’altro accompagna le parole di Tiziano con suoni colmi di incanto e inquietudine. Tiziano racconta di uomini, alberi, animali solitari che cercano l’amore, la verità, e trovano quello che si meritano. Alcune sono storie spassose, altre drammatiche, sempre sorprendenti e ispirate.