• 7 Settembre 2020 18:30 , 21:00
  • In occasione della 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

    Isola Edipo e Giornate degli Autori

    presentano

    DONNE IN SCENA

    due incontri con il cinema italiano dedicato alle donne

     

    Anteprima Mondiale

    ore 18:30 

    Nilde Iotti, il tempo delle donne

    di Peter Marcias

    Italia, 2020, 80′, colore, bluray

    Con Paola Cortellesi, Michela Murgia, Luciana Castellina, Giorgio Napolitano, Piera degli Esposti

    Musiche: Paolo Fresu

    Attraverso immagini di repertorio, testimonianze di chi l’ha conosciuta e i suoi pensieri restituiti dall’attrice Paola Cortellesi, la vicenda umana e politica di Nilde Iotti deraglia dal sentiero biografico e penetra nel vivo delle nostre esistenze, oggi rese migliori dal suo coraggio che scardinò tabù ed emancipò la società civile italiana. Come se l’appassionante storia di Nilde appartenesse a tutti noi. Un viaggio in compagnia di un’anima nobile, una figura scomoda ed emblematica del Novecento che ha segnato le tappe di una crescita collettiva e scandito il tempo delle donne.

    Prenotazione obbligatoria su www.giornatedegliautori.com – dal 31 agosto

     

    IV edizione de “Il Cinema dell’Inclusione: omaggio alle maestre e ai maestri del cinema internazionale” a Liliana Cavani

    ore 21:00 

    Il gioco di Ripley

    di Liliana Cavani

    Italia, 2003, 110’, colore, bluray

    Con John Malkovich, Dougray Scott, Ray Winstone, Chiara Caselli, Lena Headey, Uwe Mansshardt, Hanns Zischler

    Musiche: Ennio Morricone

    Dal romanzo di Patricia Highsmith. Mr. Ripley è un raffinato quanto crudele trafficante in opere d’arte. Concluso alla sua maniera un affare per lui vantaggioso, si ritira nella sua villa in Veneto con la compagna di una musicista. Qui lo raggiunge il suo ex braccio destro che chiede aiuto per eliminare a Berlino dei potenti rivali slavi. Ripley non vuole entrare in gioco in prima persona ma vuole mettere alla prova l’onestà di fondo di un corniciaio che non lo stima. È sicuro che costui, gravemente ammalato, cederà dinanzi alla prospettiva di forti guadagni e si trasformerà in killer.

    Liliana Cavani gira un film come qualsiasi altro professionista del genere. Il suo tocco personale non compare mai mentre è evidente il piacere con cui Malkovich delinea un personaggio già portato sullo schermo in precedenza e cerca di distanziarsi il più possibile dall’immagine che ne ha dato di recente il cinema americano. Il film ruota totalmente intorno a lui.

    Prenotazione obbligatoria su www.giornatedegliautori.com – dal 31 agosto

    Teatro Goldoni

    Biglietteria +39 041 2402014
    Richiesta informazioni info.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it
    Orario di biglietteria  

    da lunedì a sabato 10.00 / 13.30 -14.30 / 18.30

    Si informa il gentile pubblico che il termine per la richiesta dei voucher per il rimborso degli spettacoli annullati a causa dell’emergenza Covid 19 è prorogato al 30 settembre.

     

    S. Marco, 4650/ B - Venezia - 30124 - Italia