• 24 novembre 2018 21:00
  •  

    Gli esordi di Chick Corea (nato nel Massachusetts nel 1941) verso la metà degli anni Sessanta non sono affatto trascurabili: suona con Blue Mitchell e nel giro della musica latina con Willie Bobo e Mongo Santamaría. Ma tutto ciò scompare nel raggio accecante di quel che avvenne poi: alla fine degli anni Sessanta Corea entra nel gruppo di Miles Davis, ed è lui il tastierista che sta dietro la svolta elettrica che cambiò il corso del jazz (In a Silent Way, Bitches Brew). Contemporaneamente Corea dà una sterzata alla sua carriera da leader e dopo le arditezze progressiste del gruppo Circle si sintonizza sulla nuova onda del jazz elettrico con una band entrata nel mito: i Return to Forever.

    Con il riflusso del jazz rock, genere del quale Corea va annoverato tra i ‘padri fondatori’, si apre un nuovo periodo per il pianista, capace di reinventarsi continuamente e di dar vita a nuove band accolte sempre con l’attenzione dovuta ai grandi eventi. Indimenticabili sono le sue collaborazioni con Gary Burton, Herbie Hancock, Michael Brecker, Miroslav Vitous e Roy Haynes. Poi i decenni a noi più vicini, con le sue memorabili Akoustic Band ed Elektric Band e nuovi sensazionali accostamenti musicali: con Bobby McFerrin, Pat Metheny, Béla Fleck, John McLaughlin e Kenny Garrett, Hiromi, Stefano Bollani…

    Nella dimensione del piano solo, Corea lascia emergere la sua vena rapsodica, la ricerca di stimoli insoliti per l’ispirazione musicale (talvolta coinvolgendo il pubblico in prima persona). Ma soprattutto scava nel proprio repertorio compositivo ed esplora quello dei suoi idoli pianistici (Bill Evans, Thelonious Monk…), mettendoli a confronto con alcuni pesi massimi della musica classica.

     

    Gli abbonamenti saranno acquistabili solo presso la biglietteria del Teatro Verdi

     

    Abbonamento a tutti i concerti del 22 – 23 – 24 Novembre

     Intero Ridotto

     

    Platea, Palco Pepiano/1° ordine (balconata)

    76,00 65,00

     

    Palco Pepiano/1° ordine (no balconata)

    68,00 60,00

     

    Palco 2° ordine (balconata)

    65,00 57,00

     

    Palco 2° ordine (no balconata)

    57,00 48,00

     

    Galleria

    44,00 37,00

     

    Riduzioni

    Età superiore a 65 anni

    Abbonati del Teatro Stabile Veneto

    Giovani (età inferiore a 26 anni)

     

    InteroRidotto
    Platea/palco Pepiano/1° ord balconata35,0030,00
    Palco Pepiano/1° ord no balconata32,0028,00
    Palco 2° ord balconata28,0024,00
    Palco 2° ord no balconata24,0020,00
    Galleria18,0015,00

    Teatro Verdi

    Centralino 049 8777011
    Biglietteria 049 87770213
    Fax 049 661053
    Coordinatore direzione.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
    Richiesta informazioni info.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
    Orario di biglietteria  

    Dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30
    In tutte le giornate di spettacolo: 10.00 /13.00 – 15.00 / inizio spettacolo
    Domeniche con spettacolo dalle 15.00 a inizio spettacolo

     

    Via dei Livello 32 - Padova - 35139 - Italia