Pino Costalunga

costalungaPino Costalunga nasce in provincia di Vicenza il 10.06.1956. Negli anni ’70 studia recitazione e nei primi anni ’80 inizia la professione del teatro. Lavora con registi quali Christopher Chaplin, Orazio Costa Giovangigli, Pino Manzari, Georg Bintrup, Paolo Trevisi, Giorgio Marini, Bert Rolfart, Gianfranco De Bosio, Helene Bergström. Ha collaborato come attore, regista e\o autore con molte compagnie fra le quali TAG Teatro di Venezia, Teatro Piccionaia di Vicenza, Gran Teatro delle Calabrie, Studio Tre di Perugia, Actores Alidos di Cagliari, Papagena di Norrköping Svezia, Fondazione Aida di Verona e molti altri gruppi
E’ ora responsabile artistico di Glossateatro con sede a Vicenza. Suoi spettacoli sono stati rappresentati in Italia e Francia , Austria , Portogallo , Malta , Canada , Egitto , Spagna , Polonia , Germania , Tunisia , Svezia , Romania , Grecia, Belgio , Olanda, Lussemburgo , Turchia, Libano, Siria, Messico. Recita e tiene puntualmente corsi di Commedia dell’Arte in scuole di teatro in Svezia, nazione dove lavora spesso anche come attore in produzioni per ragazzi. Ha lavorato come insegnante ospite di teatro – commedia dell’arte – pure per l’Università di Xalapa (Messico), in Francia ed Egitto
Lavora molto con il Teatro per i ragazzi e con i ragazzi con progetti di lettura e spettacolo.
E’ da alcuni anni ospite del Festivaletteratura di Mantova con progetti legati alla lettura ad alta voce per i ragazzi. Lo spettacolo “Pippi Calzelunghe” di cui ha curato traduzione, riduzione e regia (con la collega svedese M. Rolfart) coprodotto da Fondazione Aida di Verona e Glossateatro di Vicenza ha vinto il premio nazionale Biglietto d’Oro del Ministro dei Beni Culturali nel 2008 nella categoria spettacoli per ragazzi prodotti da Stabili di Innovazione.

Pin on PinterestShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on Facebook