Sala del Ridotto
  • 9 maggio 2016 21:00
  • La città di Padova come luogo “emotivamente vissuto” è l’ispirazione di questo nuovo lavoro. Il Gruppo ha cercato e riconosciuto due elementi caratteristici della città in cui è cresciuto artisticamente e si è trasformato nel tempo: le Porte storiche d’ingresso alla città e i Canali d’acqua che le lambiscono. Questi luoghi costituiscono il punto invisibile di convergenza, dove vissuto ed immagine si intrecciano. La Porta come metafora di passaggio, trasformazione e scoperta e l’Acqua come elemento che unisce, accarezza e trasporta danno vita a una danza unica, raffinata ed intensa.

    Il Gruppo di Danza/Teatro Integrato riunisce i talenti artistici e le forze creative che negli anni si sono formati all’interno dell’Associazione Ottavo Giorno, per realizzare uno spazio di ricerca finalizzato alla creazione di performances e spettacoli.

    La composizione eterogenea del Gruppo (età, abilità e formazione professionale differenti) rappresenta la sua forza sul piano creativo ed è il presupposto da cui necessariamente si parte per ogni nuova creazione. Il principio che alla base tiene unito il Gruppo è quello “inclusivo” che deriva dalla pratica della DanceAbility® da parte di tutti i componenti; ma di volta in volta per ogni creazione il Gruppo sperimenta molteplici linguaggi espressivi legati al movimento e alla danza: danza contemporanea, Contact Improvisation, teatro fisico, teatro-danza. Un notevole contributo artistico al lavoro del Gruppo è dato dalla Piccola Bottega Baltazar, prestigiosa formazione musicale padovana, che compone ed esegue dal vivo le musiche degli spettacoli.

    Le Creazioni del Gruppo nascono da un tempo costante che passiamo insieme in uno spazio vuoto e dall’intimità che ne deriva. Il punto di partenza siamo noi come persone, più che le nostre idee, e le relazioni che tra noi si innescano. Le parole di riferimento sono semplicità, leggerezza, ironia. Con questi ingredienti si cerca uno stile autentico e un rigore che devono sempre accompagnarsi al contenuto, nel pieno rispetto delle differenze”.

    Marina Giacometti

    SALA del RIDOTTO TEATRO GIUSEPPE VERDI (massimo 80 posti disponibili)
    Biglietto non numerato € 10

    Intero
    10,00

    Teatro Verdi

    Centralino 049 8777011
    Biglietteria 049 87770213
    Fax 049 661053
    Coordinatore direzione.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
    Richiesta informazioni info.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
    Orario di biglietteria  

    Dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30
    In tutte le giornate di spettacolo: 10.00 /13.00 – 15.00 / inizio spettacolo
    Domeniche con spettacolo dalle 15.00 a inizio spettacolo

     

    Via dei Livello 32 - Padova - 35139 - Italia