IL TEATRO STABILE DEL VENETO È TEATRO NAZIONALE

03 giugno 2022

Pochi minuti fa è uscito il decreto del Ministro della Cultura con cui si dà notizia dell’accettazione della domanda del Teatro Stabile del Veneto nel cluster dei teatri nazionali.

Si tratta di una decisione assunta dal ministro Dario Franceschini e dal Ministero della Cultura, ascoltato il parere delle commissioni consultive, che riempie di soddisfazione tutti coloro che lavorano nei teatri di Venezia, Padova e Treviso – dichiara il presidente del Teatro Stabile del Veneto, Giampiero Beltotto -. Si sancisce un percorso positivo fatto in questi tre anni e che ha visto impegnati il Consiglio d’Amministrazione, la direzione artistica e la direzione generale, attori, registi, impiegati, sindacati e maestranze del teatro. Sono convinto che questa decisione farà crescere tutto il movimento teatrale del nostro territorio perché ci dà una nuova responsabilità nell’ambito della cultura nazionale e regionale. Ai soci, dopo tre anni di lavoro, consegniamo un teatro in salute, economicamente equilibrato e artisticamente sul pezzo. A tutti coloro che hanno contribuito a questo risultato del tutto positivo il mio grazie sentito”.

07 giugno 2022

Ieri sera il presidente Giampiero Beltotto ospite al programma Ring per parlare della qualifica del TSV come Teatro Nazionale. Ascolta l’intervista:

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!
This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Comments are closed.