Il riconoscimento del Teatro Stabile del Veneto come Teatro Nazionale ha premiato un progetto valido e una strategia d’azione radicati nella Regione e basati su un’approfondita integrazione con l’intero territorio veneto, le sue città, i suoi teatri, gli artisti e le strutture teatrali professionali. Con il nuovo Progetto Territoriale il Teatro Stabile del Veneto intende sviluppare le opportunità di collaborazione anche con alcune amministrazioni comunali particolarmente attive e qualificate. A questo proposito le numerose attività artistiche e di spettacolo programmate nel corso degli anni dai Comuni di Abano Terme, Bassano del Grappa ed Este rappresentano la perfetta occasione per allargare il quadro di riferimento del nuovo Teatro Nazionale. La logica è quella di un teatro diffuso, che possa coinvolgere località strategiche, selezionate per collocazione geografica e capacità di realizzazione culturale. Con i Comuni di Abano Terme, Bassano del Grappa ed Este il Teatro Stabile del Veneto è lieto di condividere una progettualità articolata, con il desiderio di sviluppare ulteriori offerte teatrali rivolte ai cittadini, e proponendosi in modo sempre più partecipato come uno dei motori dello sviluppo culturale dell’intera Regione del Veneto.

Massimo Ongaro
Direttore del Teatro Stabile del Veneto

 

 

 

Teatro Marconi
Abano
Teatro Remondini
Bassano
Teatro Farinelli
Este
Abano-bozza-pic Bassano-bozza-pic Este-bozza-pic
Clicca sulle immagini per vedere e scaricare il programma