Pietro Del Soldà nuovo membro del CdA del TSV – Teatro Nazionale

Designato dal Ministero della cultura, Del Soldà è stato nominato consigliere all’unanimità dall’Assemblea dei Soci del TSV

Pietro Del Soldà, veneziano, autore e conduttore di Rai Radio 3, è il nuovo consigliere del Teatro Stabile del Veneto-Teatro Nazionale. L’Assemblea dei Soci del Teatro nel corso della riunione di oggi ha approvato all’unanimità l’ingresso del nuovo membro del Consiglio d’Amministrazione, il quale era stato designato dal Ministero della cultura secondo quanto previsto dallo statuto del Teatro.

È con gioia e soddisfazione che accogliamo l’ingresso di Pietro Del Soldà nella nostra squadra. Siamo grati fin da ora al dottor Del Soldà per il contributo che saprà dare alla progettazione culturale del nostro teatro e al servizio che vorrà rendere al territorio veneto mettendo a disposizione le sue competenze di comunicatore e uomo di grande cultura – dichiara Giampiero Beltotto, presidente del Teatro Stabile del Veneto –. Ringrazio l’Assemblea dei soci per la fiducia che continuano a riporre nel nostro teatro. Ora la squadra del CdA è al completo. Auguro un buon lavoro a tutti e a Del Soldà in particolare per il suo ingresso nella famiglia dello Stabile”.

“Accolgo con gioia una nomina che rinsalda il mio legame con il territorio e con la città in cui mi sono formato – commenta Pietro Del Soldà –. Farò la mia parte per far sì che il Teatro Stabile agisca sempre di più da volano per esprimere le potenzialità immense e talvolta inespresse che la “mia” Venezia, pur segnata da una grave crisi demografica, Padova e Treviso, racchiudono dal punto di vista dell’offerta culturale”.

 

Dopo la qualifica di Teatro Nazionale il CdA del Teatro Stabile del Veneto si completa adempiendo alla norma prevista per i teatri nazionali che prevede che almeno uno dei componenti del Consiglio di Amministrazione sia designato dal ministro competente in materia di spettacolo dal vivo.

 

Pietro Del Soldà è nato a Venezia nel 1973. Laureato in filosofia all’Università Ca’ Foscari di Venezia, allievo del prof. Umberto Galimberti con cui ha conseguito anche il dottorato di ricerca, Del Soldà è autore e conduttore di trasmissioni radiofoniche culturali e informative per Rai Radio 3, dove fino al 2010 ha condotto Radio3Mondo per passare poi a Tutta la città ne parla di cui è tutt’ora autore e voce. Firma del giornalismo culturale, collabora con la “Domenica” del Sole 24 ore e la rivista “Sotto il vulcano” (Feltrinelli) diretta da Marino Sinibaldi. Dal 2014 al 2020 ha insegnato Giornalismo culturale e radiofonico all’Università Sapienza di Roma e, nel 2021/22, Filosofia ed etica dell’informazione presso il Master “Management della comunicazione e delle politiche culturali” dell’Università IUAV di Venezia.

Per l’Editore Marsilio ha pubblicato La vita fuori di sé. Una filosofia dell’avventura (2022), Sulle ali degli amici. Una filosofia dell’incontro (2020), Non solo di cose d’amore. Noi, Socrate e la ricerca di felicità (2018). Per la sua attività radiofonica ha vinto il Premio Flaiano 2018.

Comments are closed.