Porte spalancate, sale illuminate, opere d’arte in esposizione nei foyer. L’eccitazione di camminare sulle assi del palcoscenico, la vertigine della vista dall’alto della graticcia, la curiosità di sbirciare tra i corridoi dei camerini o tra i costumi della sartoria. Sono emozioni reali anche in un viaggio virtuale tra gli spazi del teatro che “si mostra” oggi più aperto che mai. 

“Il teatro si mostra”, progetto del Teatro Stabile del Veneto che trasforma i tre grandi teatri del Veneto in musei durante il periodo di sospensione degli spettacoli dal vivo, non si ferma con la chiusura dei luoghi della cultura, ma si sposta sul web. È così, infatti, che le esposizioni allestite nei foyer dei teatri Verdi di Padova, Goldoni di Venezia e Mario Del Monaco di Treviso grazie alla collaborazione delle Amministrazioni Comunali delle rispettive città, della Regione Veneto e con il sostegno di Intesa Sanpaolo, aprono al pubblico con tre tour virtuali e interattivi tra le opere di artisti internazionali e le creazioni di artigiani locali.