Il febbraio della prosa
al Del Monaco va Oltre la scena

Teatro Mario Del Monaco | Treviso

Cinque incontri aperti alla città per dialogare e conoscere da vicino i protagonisti degli spettacoli del mese Antigone, La Donna Leopardo e Sento la Terra girare.

Il cartellone di prosa di febbraio al Teatro Del Monaco di Treviso propone in concomitanza con gli spettacoli Antigone (7>9 febbraio), La Donna Leopardo (21-23 febbraio) e Sento la Terra girare (28 febbraio>1 marzo) gli appuntamenti di Oltre la scena. La rassegna di incontri e dialoghi con i protagonisti della scena pensata per il pubblico e per la città, organizzata dal Teatro Stabile del Veneto e coordinata da Elena Filini con in programma oltre 40 appuntamenti per tutta la stagione. Venticinque sono quelli realizzati da ottobre fino a oggi e che hanno visto la presenza di oltre 1000 persone.

Sabato 8 febbraio (ore 18.00) Maria Antonia Piva, dirigente scolastico del Liceo Statale “Duca degli Abruzzi”, dialogherà su Antigone la celebre tragedia sofoclea prodotta dal Teatro Stabile di Catania, in compagnia di Sebastiano Lo Monaco, l’attore siciliano che nello spettacolo veste i panni di Creonte, al fianco di Barbara Moselli che interpreta Antigone. Domenica 9 febbraio (ore 11.00) il foyer del Teatro si fa salotto per ospitare nel tête-à- tête degli Aperitivi Off condotti da Elena Filini Sebastiano Lo Monaco ripercorrendo la sua carriera e le sue passioni in una chiacchierata confidenziale con il pubblico.

Sabato 22 febbraio (ore 18.00) il cast de La donna leopardo, adattamento teatrale dell’ultima opera di Moravia co-prodotto dallo Stabile del Veneto e diretto da Michela Cescon dialogherà con il pubblico in un incontro moderato da Chiara Pavan. Mentre la mattina del 23 febbraio (ore 11.00) gli Aperitivi Off porteranno nel foyer del teatro Michela Cescon, pluripremiata attrice trevigiana alle prese con la sua prima regia teatrale, che racconterà al pubblico la sua carriera dagli esordi al successo.

Venerdì 28 febbraio (ore 18.00) per lo spettacolo Sento la Terra girare sarà l’assessore Lavinia Colonna Preti a intrattenere il dialogo con la protagonista e autrice Teresa Mannino, artista ormai affermata nel panorama dei comici italiani. La mattina del 29 febbraio invece l’artista incontrerà, sempre a teatro, le scuole trevigiane in un dialogo speciale su ambiente e futuro dal titolo “Non esiste un pianeta di serie B”.

Il ricco programma di Oltre la scena porta a teatro anche un appuntamento ravvicinato con il mondo della musica e della danza. Mercoledì 12 febbraio (ore 20.00) Stefano Trevisi al Ridotto del Teatro Mario Del Monaco introduce il pubblico al concerto dell’Orchestra di Padova del Veneto che diretta dal maestro Giampaolo Pretto si esibirà nella Sinfonia n. 2 e le Variazioni su un tema di Haydn Op. 56a, due tra i massimi capolavori sinfonici dell’Ottocento, scritti da Johannes Brahms, e nella prima esecuzione italiana di Nähe fern 2 di Wolfgang Rihm.

Venerdì 14 febbraio (20.00) è il momento della danza e dell’incontro moderato da Silvia Funes della Fifth Academy con i protagonisti di Gershwin Suite e Schubert Frames due coreografie della MM Contemporary Dance Company pensate e realizzate da Michele Merola ed Enrico Morelli.

 

 

 

 

Comments are closed.