• 11 Giugno 2020 19:00
  • Il sospetto che la vera causa della sua reclusione sia di carattere politico e non sanitario diventa sempre più una convinzione per Yuri Libero, il protagonista della web serie teatrale ideata e scritta da Matteo Righetto per il Teatro Stabile del Veneto. Positivo al Covid 19, ma asintomatico da mesi, il compagno Yuri, irriducibile comunista in pensione interpretato dall’attore padovano Valerio Mazzucato, ormai colleziona tamponi: è già al settimo. Anche nella quarta puntata, che andrà in onda questa sera alle ore 19.00 sui canali social dello Stabile del Veneto e alle 19.30 sulla pagina Facebook del Mattino di Padova, la puntuale video chiamata con il tirocinante psicologo dell’Asl – la voce dietro lo schermo è di Giorgio Sangati – diventa occasione per un’ironica e critica riflessione sul presente, ma anche un incitamento a fare qualcosa per cambiarlo, una spinta a parlare, ad alzare la mano, a partecipare.

    Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!
    This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.