• 8 Maggio 2016 20:45
  • Lo spettacolo è parte del Progetto RICC.CI, nato con l’obiettivo di recuperare il passato prezioso, creativamente originale, spesso profetico della coreografia contemporanea 90 vengono portate in scena da giovani interpreti, creando un ideale passaggio del testimone. Nello specifico italiana. Grazie a questa intuizione di Marinella Guatterini alcune creazioni topiche degli anni ‘80 e ‘le danze di “Uccidiamo il chiaro di luna”, ideate da Silvana Barbarini, decollarono alla Scuola Paolo Grassi nel 1997. In quell’occasione fu chiesto all’autrice di esplorare l’universo creativo della sua insegnante, Giannina Censi, unica danzatrice futurista, scoperta dal vate del movimento, Filippo Tommaso Marinetti. Il risultato è un sorprendente incontro di gesto, poesia e musica, reso dalla fresca e precisa interpretazione dei giovani allievi della Paolo Grassi.

    Offerta Last minute fino a esaurimento posti disponibili 15,00 €

    Scuole di Danza 5,00 €

     

     

    Teatro Verdi

    Centralino 049 8777011 (al momento non attivo)
    Biglietteria 049 87770213 (al momento non attivo)
    Fax 049 661053
    Coordinatore direzione.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
    Richiesta informazioni info.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
    Orario di biglietteria Chiusura della biglietteria fino al 17 maggio con disponibilità esclusivamente telefonica negli orari 10.00-13.00 e 15.00-18.00 al numero +39 3351993150

    ORARIO REGOLARE

    dal martedì al sabato dalle ore 10.00 alle 18.30
    (domenica e lunedì chiuso)

    Giornate con spettacolo:
    dal martedì al sabato dalle ore 10.00 a inizio spettacolo

    Domeniche con spettacolo dalle ore 15.00 a inizio spettacolo

     

    Via dei Livello 32 - Padova - 35139 - Italia