Da un paio di anni il Teatro Stabile del Veneto ha deciso di abbracciare la poetica del regista Mattia Berto che fa casa al Teatro Goldoni di Venezia con i suoi laboratori e le sue azioni di Teatro di Cittadinanza.

 

Che cos’è il teatro di cittadinanza?

“Il Teatro di Cittadinanza indaga quella capacità unica del teatro di essere motore di aggregazione. Vuole raccontare le città attraverso chi le vive, le vuole ripensare facendone una narrazione contemporanea, mette al centro un senso di comunità che insieme agisce e sperimenta. In questi anni cittadini di tutte le età hanno fatto teatro nei luoghi della città: campi, calli, alberghi, case e botteghe.

È un teatro che va dappertutto e coinvolge tutti.

Quest’anno il lavoro ha come filo conduttore il tema dell’utopia. Tema caro a poeti e scrittori.

Immaginate che arrivi un popolo nuovo, gli utopi, che si muovono nei teatri socchiusi nella città vuota, nel labirinto di calli e canali.

Come vedono questa città nel futuro?

Cosa ci raccontano delle loro storie?

Che sguardo hanno?

Ho chiesto ai partecipanti ai due laboratori di Teatro di Cittadinanza e al gruppo di creativi che lavora con me di partire da queste domande per trovare una nuova bussola sulla scena e sulla vita grazie alla lente del teatro.”

Mattia Berto, regista

 

> Scarica e leggi il Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Coronavirus

 

Teatro Goldoni

Biglietteria +39 041 2402014
Richiesta informazioni info.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it
Orario di biglietteria

dal martedì al venerdì 10.00 > 13.00 – 15.00 > 18.30

sabato 10.30 > 13.00 – 15.00 > 18.00

Nei giorni di spettacolo la biglietteria è aperta fino a inizio spettacolo

 

S. Marco, 4650/ B - Venezia - 30124 - Italia

 

Immaginate che arrivi un popolo nuovo, gli utopi, che vivono ad Utopia. Scopriamone regole, idee, pensieri per il futuro. Ho chiesto ai miei allievi di giocare e girare dei video dove ogni utopo racconta quale parte della città vuole curare. Usiamo la forza del teatro, terreno di libertà riflessione e magia, per ripensare le città e le nostre vite.

 

Mattia Berto, regista

 

 

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

 

Clicca e guarda le video pillole dei cittadini attori del laboratorio condotto da Mattia Berto nella playlist U-TÒPI-A-VENEZIA Laboratorio di teatro di cittadinanza

 

Mattia Berto è un attore regista direttore artistico.

Da anni si occupa di formazione teatrale con percorsi che raccontano le città e i luoghi.

La sua poetica che ama definire Teatro di cittadinanza è un teatro dell’inclusione che coinvolge tutti e si fa strumento di ricerca teatrale e sociale.

 

Ama lavorare in squadra convinto che le rivoluzioni si facciano insieme. Mosso da questa continua ricerca di connessioni da anni lavora con la fotografa Giorgia Chinellato, che ama indagare le pieghe più intime dell’animo umano, con il videomaker Giuseppe Drago che con loro ha condiviso avventure importanti come il format Teatro in bottega e con il costumista Ildo Bonato che dal Teatro alla moda crea con materiali poveri e di recupero gli oggetti e i costumi del loro Teatro.