• 30 Novembre 2019 20:30
  • Trattato di Economia nasce dall’incontro di una coppia comica senza precedenti: lo sguardo visionario del coreografo e danzatore Roberto Castello si intreccia con la surreale cifra creativa dell’autore-attore Andrea Cosentino. Due artisti diversi per generazione, ambito, formazione e percorso artistico, che per caso un giorno hanno scoperto di covare lo stesso desiderio: realizzare uno spettacolo sulla scienza che vuole liberare l’umanità dalla schiavitù del bisogno. Dopo oltre un anno di letture, incontri, dubbi, entusiasmi e crisi il progetto prende una forma nella quale economia, arte e morale si aggrovigliano con esiti paradossali. Il risultato è un progetto performativo tra parola e gesto che si interroga sul denaro, sul suo valore, sulla sua invadente onnipresenza e sulla sua sostanziale mancanza di rapporto con la realtà. Il sorriso non smette mai di affiorare, anche se ad esso si sovrappone un senso di amarezza che scaturisce dalla veridicità delle affermazioni e dalla profonda riflessione sulle regole economiche cui siamo soggetti. Ironia e autoironia sono le chiavi di questo trattato, agile mosaico di due personalità con un’unica essenza: la contaminazione dei generi.

    Una coppia comica senza precedenti: il coreografo e danzatore Roberto Castello si confronta con la surreale cifra creativa dell’autore-attore Andrea Cosentino

    InteroRidottoAbbonati
    Platea, 1° e 2° ordine25,0010,0020,00
    3° e 4° ordine20,0010,0015,00

    Teatro Goldoni

    Biglietteria +39 041 2402014
    Richiesta informazioni info.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it
    Orario di biglietteria  

    da lunedì a sabato 10.00 / 13.30 -14.30 / 18.30

    Si informa il gentile pubblico che il termine per la richiesta dei voucher per il rimborso degli spettacoli annullati a causa dell’emergenza Covid 19 è prorogato al 30 settembre.

     

    S. Marco, 4650/ B - Venezia - 30124 - Italia