• 28 Giugno 2019 18:00

Che cosa può succedere se una raccontastorie e una danzatrice si trovano nello stesso posto nel medesimo istante? Beh, decidono di raccontare una storia, mettendo insieme i due diversi linguaggi, mescolandosi, accogliendo l’una il talento dell’altra e soprattutto fidandosi. La storia è quella de Il Gatto con gli stivali, un racconto che parla proprio di fiducia. Il figlio del mugnaio riesce a fidarsi di una visione che va oltre le apparenze, il gatto, il quale per la sua natura istintiva e profonda può vedere i sogni realizzati. Il modo di vedere del gatto condizionerà il modo di vedere di tutti i personaggi. Una fiaba raccontata attraverso la voce, il corpo e la danza.

 

Calendario

28 giugno (ore 18.00) – Parco della Bissuola, Mestre – via Gori 8

Ingresso libero