• 24 Gennaio 2020 20:45
  • Virgilio Sieni rilegge con rigorosa eleganza il capolavoro del repertorio ballettistico ispirato alla marionetta del teatro popolare russo Petruška. Emblema dello Stravinskij di inizio Novecento e dei Balletti Russi di Diaghilev, l’opera debuttò nel 1911 a Parigi con coreografia di Fokine e interpretazione di Vaslav Nijinskij. Sieni colloca la sua versione in uno spazio limitato da tende trasparenti che ricreano in modo nuovo le famose stanze dell’originale. Nei sei danzatori vive la figura di Petruška, ma anche quella degli altri protagonisti del balletto, il Moro e la ballerina, la folla della piazza, il Ciarlatano. La loro essenza trasmigra da un interprete all’altro, marionette tra l’umano e il non umano nelle quali la danza è fatta di posture dettagliate e gesti evocativi. La creazione è introdotta dal brano Chukrum, misteriosa partitura per orchestra d’archi composta da Giacinto Scelsi nel 1963 con l’intento di porre al centro del linguaggio musicale il suono, inteso come elemento puro. Chukrum propone quattro quadri che offrono un altro punto di vista sul fantoccio Petruška e sulle sue vicende umane.

     

    Virgilio Sieni rilegge con rigorosa eleganza il capolavoro di Stravinskij ispirato alla marionetta del teatro popolare russo Petruška

    InteroRidottoAbbonatiGiovani
    Platea32,0030,0027,0018,00
    Palchi 1° 2° 3° Ordine - centrale davanti32,0030,0027,0018,00
    Palchi 1° 2° 3° Ordine - centrale dietro27,0025,0022,0013,00
    Palchi 1° 2° 3° Ordine - laterale davanti27,0025,0022,0013,00
    Palchi 1° 2° 3° Ordine - laterale dietro20,0018,0015,0010,00
    Palchi 4° Ordine - centrale davanti27,0025,0022,0013,00
    Palchi 4° Ordine - centrale dietro20,0018,0015,0010,00
    Palchi 4° Ordine - laterale davanti16,0014,0011,008,00
    Loggione12,0010,007,005,00
    Loggione scarsa visibilità8,008,005,005,00

    Teatro Mario Del Monaco

    Corso del Popolo, 31 - Treviso - Italia - 31100 - Italia