• 12 Gennaio 2020 16:00
  • “Solo i bambini, i pazzi e gli innamorati possono vedere le fate”. Dice così Peter Pan a un’incredula Wendy prima di convincerla a volare con lui verso l’Isola che non c’è. La capacità di immaginare, che ha il suo picco proprio nell’infanzia, è fondamentale per l’essere umano. Eppure, in un mondo bombardato da immagini, paradossalmente diventa sempre più difficile sviluppare questa attitudine. Con pochi elementi scenici che danno vita di volta in volta alla nave dei pirati, alla cameretta di Wendy e al mare dell’Isola che non c’è, nove attori scatenati raccontano sulla scena l’entusiasmante avventura del protagonista del romanzo di J. M. Barrie. Un classico che non conosce età né periodi storici e vuole essere un invito per tutti, grandi e piccini, a liberare le ali della fantasia perché il sogno e l’immaginario non dovrebbero mai spegnersi nel cuore di nessun essere umano. A teatro continueremo ad essere bambini non per voltare le spalle alla realtà, ma per uscire dalla sala con un briciolo di leggerezza e originalità in più, come toccati dalla polvere delle fate.

     

    Toccati dalla polvere delle fate, in volo con Wendy e Peter Pan continuiamo a sognare e immaginare con un classico che non conosce età

    Teatro Goldoni

    Centralino 041 2402011
    Biglietteria 041 2402014
    martedì > sabato 10.00 / 18.30
    Fax 041 5205241
    Coordinatore direzione.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it
    Richiesta informazioni info.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it
    Orario di biglietteria martedì > sabato 10.00 / 18.30
    In tutte le giornate di spettacolo dalle 10.00 a inizio spettacolo
    Domeniche con spettacolo dalle 15.00 a inizio spettacolo

    Lunedì CHIUSO (Nei giorni di spettacolo aperto dalle 10.00 a inizio spettacolo)

     

    S. Marco, 4650/ B - venezia - 30124 - Italia