• 14 Settembre 2020 16:00
  • La Biennale di Venezia
    48. Festival Internazionale del Teatro

    Clicca e vai alle INFORMAZIONI, BIGLIETTI E ABBONAMENTI della Biennale Teatro

     

    Voce che apre di Mariangela Gualtieri

    Alla parola poetica di Mariangela Gualtieri, alla sua scrittura che celebra la natura e invita la comunità del pubblico all’ascolto, è affidata l’inaugurazione del Festival. “Voce che apre” è uno dei suoi preziosi “riti sonori”, costretto a mutar di segno nel tempo sospeso della pandemia. “Questo presente è in ogni parola che ho scritto in questi mesi e dunque non potrò fare a meno di darne testimonianza. Ciò avverrà a partire dai morti, morti del nostro paese e del mondo, corpi andati via in solitudine, senza mani familiari ad accudirli, senza rito, senza ornamento. Sarà un Requiem ad aprire questo mio dire, nel tentativo di riportare quei corpi dentro un pensiero di luce, toglierli dalla lugubre desolazione e riconsegnarli alla più misteriosa delle avventure. E anche nel tentativo di essere vicini ai vivi che hanno patito il brutale definitivo congedo. Facendo questo, so che tutti i compagni d’arte di questa Biennale Teatro sono con me, solidali in questo atto di pietà e compassione”.

     

    Voce che apre by Mariangela Gualtieri

    The poetic words of Mariangela Gualtieri, her writings that celebrates nature and invites the audience community to listen, have been chosen to inaugurate the Festival. “Voce che apre” is one of her precious “sound rituals”, forced to change direction during the suspended time of the pandemic. “This present time is in every word that I have written during these months and so I must necessarily bear witness to it. It will start with the dead, the dead in our country and in the world, bodies that passed away in solitude, without the hands of family to care for them, without ritual, without ornament. A Requiem will open these words of mine, in an attempt to bring those bodies back into an idea of light, to bring them out of their sombre desolation and return them to the most mysterious of adventures. In an attempt to also bring comfort to the living who have suffered through this brutal final farewell. In doing so, I know that all the companions in art of this Theatre Biennale stand with me, in solidarity with this act of piety and compassion”.

    Teatro Goldoni

    Biglietteria +39 041 2402014
    Richiesta informazioni info.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it
    Orario di biglietteria  

    da lunedì a sabato 10.00 / 13.30 -14.30 / 18.30

    Si informa il gentile pubblico che il termine per la richiesta dei voucher per il rimborso degli spettacoli annullati a causa dell’emergenza Covid 19 è prorogato al 30 settembre.

     

    S. Marco, 4650/ B - Venezia - 30124 - Italia