• 3 Dicembre 2021 10:30 , 12:00 , 13:30 , 15:00 , 18:30 , 20:00 , 21:30
  • 4 Dicembre 2021 09:30 , 11:00 , 12:30 , 14:00

CERTIFICAZIONE VERDE COVID-19

PER ACCEDERE ALLE ATTIVITÀ NEGLI SPAZI DEL TSV È OBBLIGATORIO ESSERE MUNITI DI UNA DELLE CERTIFICAZIONI VERDI COVID-19 E DI UN DOCUMENTO D’IDENTITÀ VALIDO

PER INFORMAZIONI: www.dgc.gov.it

 

Il Labirinto è uno spettacolo in realtà virtuale, innovativo nel linguaggio e nelle modalità di fruizione in cui ogni spettatore sarà dotato di un visore, uno speciale dispositivo che proietta chi lo indossa in uno scenario così realistico da sembrare vero. Da quel momento, si troverà immerso in una realtà virtuale dove sarà libero di scegliere come muoversi e come procedere. Potrà guardarsi intorno a 360°, camminare in ogni direzione, esplorare diversi luoghi, interagire in maniera diversa con cose e persone. Mentre nella realtà lo spettatore non uscirà mai da uno spazio circoscritto, nella realtà virtuale si muoverà in un dedalo di corridoi e stanze dove scoprire le 14 storie di giovani e giovanissimi in situazione di difficoltà. 14 esperienze visive e sonore che raccontano il lato più fragile e critico del rapporto giovani/città, grazie anche a decine di interviste con chi si occupa di ragazzi e ragazze in stato di disagio o di pericolo. Come 14 erano i fanciulli che la città di Atene doveva inviare a Creta per placare la fame del mostro che viveva nel labirinto, il terribile Minotauro.

 

INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO

Le repliche si terranno in Foyer del Teatro e in Sala Prove.

L’esperienza ha una durata di circa un’ora e mezza comprensiva del tutorial per l’utilizzo del visore.

Prima della visione dello spettacolo si consiglia di guardare il video tutorial del visore qui.

Si segnala che in questa esperienza è presente l’uso di un linguaggio forte, immagini e tematiche che potrebbero urtare la vostra sensibilità. La visione de Il Labirinto è consigliata ai maggiori di quattordici anni.

 

Il Labirinto è parte di Politico Poetico, progetto della Compagnia Teatro dell’Argine, nato nell’ambito di Così sarà La città che vogliamo, realizzato da ERT – Emilia Romagna Teatro Fondazione, promosso da Comune di Bologna, cofinanziato dall’Unione Europea – Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Pon Metro – Agenzia Coesione Territoriale

Teatro Verdi

Centralino +39 049 8777011
Biglietteria +39 049 87770213
Fax 049 661053
Coordinatore direzione.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
Richiesta informazioni info.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
Orario di biglietteria martedì > sabato, 10.00 > 13.00 – 15.00 > 18.30

domenica e lunedì chiuso

domeniche e lunedì con spettacolo la biglietteria parte 1 ora prima dello spettacolo

Via dei Livello 32 - Padova - 35139 - Italia