(In caso di pioggia lo spettacolo si svolgerà al Teatro Verdi)
  • 2 Agosto 2018 21:15
  • Un’opera visionaria, dal ritmo incandescente, che parla di amore, ma soprattutto di denaro.

    La natura simbolica della drammaturgia suggerisce di destinare il focus visivo a due elementi che sintetizzano tutto ciò: uno è la cassaforte, che rassomiglia ad una scatola magica nella quale è gelosamente custodita la ricca Rosina, tenuta prigioniera da Dottor Bartolo, che vede in lei solo il simbolo del denaro. Accanto troviamo la vetrina del negozio di Figaro, con il suo sedile da barbiere sopra un piedistallo. Figaro da qui si illude di gestire le vite degli altri personaggi, in realtà è solo un tronfio individuo che offre in cambio di denaro ogni tipo di servigio, ma alla fine non riesce a risolvere i problemi che si presentano nel corso della storia. Attorno a questi simboli di avidità e superbia si muovono i nostri protagonisti ciascuno mosso da intenti egoistici il cui motore principale è appunto “l’oro”. Rosina e il Conte di Almaviva incarnano l’amore disinteressato; i due giovani sono benestanti e possono guardarsi l’una nell’anima dell’altro. I due prendono parte assieme agli altri personaggi a questa guerra di intelligenze nella quale Amore e Denaro si battono per la vittoria finale. Chi vincerà?

     

    Il giorno 2 agosto i biglietti saranno in vendita al Castello Carrarese a partire dalle ore 20.00

    Biglietti

    Interi  € 30,00

    Ridotti € 25,00

    Ridotti Under 35 € 20,00

    Prevendite

    Biglietteria del Teatro Verdi (lun-sab dalle 15.00 alle 19.15)

    Informazioni

    049 8205611-5623 manifestazioni@comune.padova.it

     

    (In caso di pioggia lo spettacolo si svolgerà al Teatro Verdi)

    Castello Carrarese

    Piazza del Castello 16 - Padova - Italia - 35141 - Italia