• 25 Settembre 2021 20:45
  • CERTIFICAZIONE VERDE COVID-19

    PER ACCEDERE ALLE ATTIVITÀ NEGLI SPAZI DEL TSV È OBBLIGATORIO ESSERE MUNITI DI UNA DELLE CERTIFICAZIONI VERDI COVID-19 E DI UN DOCUMENTO D’IDENTITÀ VALIDO

    PER INFORMAZIONI: www.dgc.gov.it

     

    ATTENZIONE: i posti nei palchetti sono acquistabili solo in Biglietteria del Teatro Verdi di Padova

     

    Una serata di grande spettacolo di danza, con la Direzione Artistica di Gabriella Furlan Malvezzi che ospita nomi illustri e interpreti “stellati” del panorama coreutico internazionale. I danzatori premiati, tutti italiani, si esibiranno davanti al pubblico e alla critica presente in un prestigioso Galà di Danza, uno spettacolo unico che accoglierà nella splendida cornice del Teatro Verdi di Padova danzatori noti e acclamati nel panorama internazionale del balletto classico e della danza contemporanea.

    I danzatori e i loro partner porteranno in scena coreografie d’autore e di repertorio.

    A conclusione della serata, saranno consegnati i Premi Sfera d’Oro per la Danza a questa rosa di sensazionali danzatori italiani, scelti da una Giuria composta da noti Critici ed Esperti di Danza, presenti la sera del Premio.

    Ai Premiati verrà consegnata un’opera d’arte appositamente creata dalla pittrice e scultrice padovana Jone Suardi.

     

    Premio Nazionale Danza “La sfera d’Oro” alla Carriera ad Anna Razzi

    Quest’anno il Premio alla Carriera Sfera Danza, giunto alla nona edizione attribuito a una Personalità individuata per chiara fama nel mondo della Danza verrà consegnato all’Étoile Anna Razzi.

    Ben pochi artisti del balletto in Italia possono meritare un premio alla Carriera quanto Anna Razzi, danzatrice étoile, attrice, direttrice di compagnia e di scuola, maestra, in un ampio arco di tempo speso con passione, integrità e tenacia singolari, che le sono riconosciute da generazioni di colleghi e allievi.

    Romana di nascita ma formatasi alla danza classica con le ultime maestre della grande scuola italiana di balletto che ha avuto storicamente il suo centro a Milano, milanese è diventata poi d’adozione, compiendo gran parte della sua carriera in scena al Teatro alla Scala, dove entrò come giovane solista per divenire presto prima ballerina ed étoile.

    Fino al 1985 ha danzato nel grande teatro milanese tutti i principali ruoli del repertorio, imponendosi come una delle rarissime danzatrici italiane propriamente “classiche” per linea, tecnica e stile. È stata scelta anche come interprete di grandi coreografi moderni e si è esibita in coppia con i più noti danzatori dell’epoca, da Paolo Bortoluzzi a Rudolf Nureyev. Con loro è apparsa spesso anche come ospite di prestigiosi teatri internazionali.

    Ballerina nel vero senso del termine e non genericamente danzatrice, ha sempre difeso il rigore ma anche la bellezza e la varietà del grande stile accademico, anche come insegnante appassionata e generosa. Dal 1990 ha diretto per 25 anni la Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli, facendosi protagonista di una vera rinascita della scuola.

    All’Étoile Anna Razzi verrà consegnata un’opera d’arte appositamente creata dalla pittrice e scultrice padovana Jone Suardi.

    Teatro Verdi

    Centralino +39 049 8777011
    Biglietteria +39 049 87770213
    Fax 049 661053
    Coordinatore direzione.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
    Richiesta informazioni info.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
    Orario di biglietteria martedì > sabato, 10.00 > 13.00 – 15.00 > 18.30

    domenica e lunedì chiuso

    Via dei Livello 32 - Padova - 35139 - Italia