Sette cortometraggi per dialogare con Dante ed esplorare posti e passaggi meno noti della Divina Commedia. È l’intento della web serie teatrale A ritmo di Dante, realizzata dagli allievi del terzo anno dell’Accademia Teatrale Carlo Goldoni – parte del Modello Veneto TeSeO, nato dall’accordo di programma tra Regione Veneto e Teatro Stabile del Veneto in partnership con Accademia Teatrale Veneta – e curata da Paola Bigatto. Da sabato 27 febbraio alle 18.00 sulla piattaforma digitale Backstage del Teatro Stabile del Veneto il secondo episodio dal titolo Walt Alighieri.

 

Walt Alighieri

Il progetto si propone di analizzare parallelismi e discordanze tra la Divina Commedia e la più famosa parodia a fumetti dell’Inferno dantesco: L’Inferno di Topolino, pubblicata nel 1949 dalla Walt Disney Company Italia coi disegni di Angelo Bioletto e la verseggiatura del Prof. Guido Martina. Il lavoro analizza nello specifico la trasposizione disneyana delle figure di Farinata degli Uberti (Pietro Gambadilegno), Gerione (il Drago Riluttante) e la donna angelicata Beatrice (la Fata Azzurra).

Ogni riferimento a fatti e/o persone realmente esistite è puramente casuale.
Tutti i diritti de L’inferno di Topolino e dei personaggi Disney appartengono a © Disney

 

 

Note di regia

Gli allievi della nostra scuola, inserendosi nella centenaria tradizione di vicinanza e relazione tra gli attori e il poema dantesco, hanno messo a disposizione i loro saperi, la loro visione del teatro, ma anche il particolare momento esistenziale che stanno vivendo, per entrare in dialogo con Dante. Il poema ha anche fornito, data la struttura del verso e la complessità della ritmica e della versificazione, un eccellente allenamento tecnico per i giovani. Dante è, come ci insegna la antica tradizione del teatro italiano, un vero maestro d’attori.

Paola Bigatto

Piattaforma Backstage