• 19 Dicembre 2021 11:00 , 12:00 , 14:00 , 15:00
  • LEGGI IL FOGLIO DI SALA

    MUTAFORMA NELLE MANI DI OVIDIO. La città diventa verde

    La prima performance del nuovo progetto del Teatro di cittadinanza di Mattia Berto si innesca a partire dal mito classico di Narciso e si riverbera in una riflessione su Venezia e sul suo futuro di città sostenibile. Ci siamo interrogati sulle questioni relative alla vanità e sul desiderio di piacere e di essere amati, sul tema del potere e su quello della trasformazione e della sparizione della bellezza. I nostri pensieri sono diventati il materiale drammaturgico che, incrociando la storia narrata da Ovidio, hanno dato vita alla rappresentazione.

    Lo spazio che ospita 01 Narciso è il giardino di Palazzo Nani Bernardo, uno dei tanti luoghi verdi nascosti dietro ai muri delle calli veneziane che hanno subito danni e profondi mutamenti durante l’acqua granda del novembre 2019. Il giardino, oggi, è  tornato al suo splendore grazie all’intervento di cura ad opera di Wigwam Club Giardini Storici Venezia. La natura che si trasforma a causa degli sconvolgimenti climatici sarà il palcoscenico di una performance che vede protagonisti gli spettatori, liberi di percorrere gli spazi verdi del giardino e creare il proprio percorso narrativo in mezzo ad una scena abitata da una quarantina di cittadini attori.

     

    durata 30’

    20 spettatori a replica

    ingresso libero si prenotazione a laboratori.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it

    Giardino di Palazzo Nani Bernardo

    Calle Bernardo, Dorsoduro 3198 - Venezia - Italia - 30123