Auguri Franca!

Il Teatro Stabile del Veneto festeggia il secolo della Valeri con uno spettacolo studio di Lucia Schierano

 

Questa sera e domani il debutto al Teatro Verdi di Padova di  Franca, come te solo la Valeri. Il 6 agosto al Goldoni di Venezia e il 1 settembre al Del Monaco di Treviso.

Con la sua intelligenza, la profonda cultura mai ostentata, e quel suo straordinario senso dell’umorismo, Franca Valeri ha attraversato la storia dello spettacolo italiano, esplorandone e praticandone tutti i linguaggi: il teatro, la radio, la televisione, il cinema e l’opera lirica. Con lo spettacolo studio Franca, come te solo la Valeri, presentato in forma di studio sul palco del Teatro Verdi di Padova il 31 luglio (giorno del centesimo compleanno dell’attrice) e il 1° agosto, l’attrice padovana Lucia Schierano dà vita a un dialogo immaginario con la grande e famosa artista Franca Valeri, prodotto dal Teatro Stabile del Veneto.

Con sguardo acuto e ironico, la Valeri ha dato forma a personaggi indimenticabili: ritratti femminili capaci di raccontare il Paese nel trasformarsi rapido dei tempi, nell’evolversi dei costumi e delle relazioni sociali.

Sul palco Lucia Schierano, che nella Valeri si ritrova oltre che per la comune passione per il teatro e una sensibilità spiccata per l’ironia anche per una analoga fisicità nel volto e nel corpo minuto, nell’apertura dello sguardo e del sorriso, raccoglie le più celebri macchiette dell’impareggiabile artista.

Dopo il debutto a Padova lo spettacolo inserito nel cartellone estivo Tutti i gusti del Teatro dello Stabile del Veneto va in scena al Goldoni di Venezia il 6 agosto e al Mario Del Monaco di Treviso il 1° settembre.

Comments are closed.