Riparte “Universerìe”
la IV edizione racconta la New Generation

L’OFFicina del Contemporaneo del Teatro Stabile del Veneto porta in scena il mondo universitario  

Dopo il successo delle prime tre edizioni riparte mercoledì 13 marzo alle ore 18 nella sala prove del Teatro Verdi di Padova “Universerìe”, il laboratorio di drammaturgia e recitazione rivolto agli studenti universitari ideato dal Teatro Stabile del Veneto e curato per la compagnia Amor Vacui dal regista Lorenzo Maragoni, dal drammaturgo Michele Ruol e dagli attori Eleonora Panizzo e Andrea Bellacicco, affiancati quest’anno in qualità di assistenti da Diego Scantamburlo (drammaturgia) e Michele Tonicello (regia).

Si tratta della prima stagione di un nuovo ciclo, per questo ha come sottotitolo “New Generation”, e avrà come obiettivo specifico indagare scelte di vita e vite personali degli studenti che frequentano l’Università degli Studi di Padova. Un format rinnovato, un inedito esperimento di “autobiografia generazionale” che mescola finzione e realtà e che produrrà una mini-serie teatrale capace di raccontare la vita universitaria della città di Padova. Clicca per leggere e scaricare l’intero comunicato

 

ATTORI

Samuele Ardit 21 anni DAMS

Claudio Croce 23 anni Psicologia

Vanessa D’Ippolito 19 anni DAMS

Riccardo La Grassa 27 anni Giurisprudenza

Lidia Latella 21 anni Sociologia

Beatrice Miatto 22 anni DAMS

Giulia Miazzo 21 anni DAMS

Daniel Persinger 23 anni Lingue

Claudia Sferrazza 22 anni Psicologia

Giosuè Vettorato 19 anni DAMS

 

DRAMMATURGHI

Giulia Belvito 24 anni DAMS

Alberto Bandiera 24 anni Scienze Politiche

Francesca Lemmi 24 anni Psicologia

Graziana Marraffa 22 anni Psicologia

Maddalena Visentin 21 anni Ingegneria

 

NEW MEDIA

Erica Novelli 23 anni Psicologia

Carlotta Toniato 21 anni Architettura

Comments are closed.