Rese note le assegnazioni del FUS per il TSV nel 2017

Il MiBACT ha reso note le assegnazioni del FUS (Fondo Unico dello Spettacolo) per l’anno 2017. Nella ripartizione dei fondi, effettuata sulla base dei punteggi qualitativi e quantitativi attributi per la prosa, la danza e le tournée all’estero, il Teatro Stabile del Veneto ha ricevuto complessivamente 1.746.261 euro, con un significativo aumento del 7% rispetto al 2016, il massimo consentito dalla normativa. Un risultato importante – come sottolineano il Presidente Angelo Tabaro e il Direttore Massimo Ongaro – un riconoscimento della qualità artistica del lavoro svolto, della capacità progettuale e del grado di apprezzamento da parte del pubblico dei nostri teatri, che si traduce in una maggiore disponibilità di risorse per le attività. Peraltro, il Teatro Stabile del Veneto è al contempo ai vertici nazionali per quanto riguarda la capacità di autofinanziamento, in costante crescita in questi anni, avendo raggiunto e superato la percentuale del 50% sul totale delle entrate.
Pin on PinterestShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on Facebook
Comments are closed.