Virginio Gazzolo - Teatro Stabile del Veneto

Virginio Gazzolo

Figlio d’arte, il padre era Lauro Gazzolo, abbandona gli studi universitari di medicina e debutta con la regia di De Bosio ne Il piùgran ladro della città di Dalton Trumbo (1960). Poco dopo è al Teatro Centouno, una delle prime cantine romane di teatro sperimentale con A. Calenda e S. Sequi impegnato in testi contemporanei: … Leggi tutto Virginio Gazzolo