Paolo Valerio

valerio2011
Produce e recita in “Piccoli Crimini Coniugale” con Mascia Musy per la regia di Alessandro Maggi.
In tournée Lo spettacolo “Il Bugiardo” di Carlo Goldoni, con Marcello Bartoli, Dario Cantarelli e Roberto Petruzzelli.

2010
Produce e cura la regia dello spettacolo, all’interno del Festival Shakespeariano dell’Estate Teatrale Veronese, “Il Bugiardo” di Carlo Goldoni, con Marcello Bartoli, Dario Cantarelli e Roberto Petruzzelli.

2009
– Produce e cura la regia, all’interno del Festival Shakespeariano dell’Estate Teatrale Veronese, di “La Bisbetica Domata”, di W. Shakespeare, con adattamento in lingua materna di Piermario Vescovo, con protagonisti Natalino Balasso e Stefania Felicioli;
– riprende la tournée dello spettacolo “Enrico IV” di Luigi Pirandello, con Ugo Pagliai e Paola Gassman, in tournée nella stagione 2008 2009 nei migliori teatri italiani

2008
Produce e cura la regia di
– “Enrico IV”, di Luigi Pirandello, con Ugo Pagliai e Paola Gassman, in tournée nella stagione 2008 2009 nei migliori teatri italiani
– all’interno del Festival Shakespeariano dell’Estate Teatrale Veronese “Pericle, Principe di Tiro”, con Daniele Pecci e gli attori della Compagnia del Teatro Stabile.

2007
Nel terzo centenario dalla nascita di Carlo Goldoni, cura la regia dello spettacolo “L’amante Militare”

2006
Come regista è impegnato nella produzione di “Sette Piani”, riduzione teatrale del racconto di Buzzati, con protagonisti Ugo Pagliai e Paola Gassman, oltre agli attori della Compagnia del Teatro Stabile. Lo spettacolo debutta a Belluno l’11 novembre in occasione delle celebrazioni per l’anno Buzzatiano e prosegue poi in tournée in tutta Italia
Porta avanti anche le attività come Direttore Artistico del Teatro Stabile ed come docente di Regia e Storia dello Spettacolo presso l’Accademia di Belle Arti GB Cignaroli.
All’interno del Teatro Stabile di Verona, nasce la Scuola di Teatro del Teatro Stabile di Verona con corsi di recitazione per adulti e ragazzi, dizione, teatrodanza, scrittura creativa.

2005
Prosegue l’attività come Direttore Artistico del Teatro Nuovo che, grazie all’attività di Produzione, Ospitalità, Promozione e Formazione dello stesso Teatro, del Teatro Alcione, del Circuito GAT Triveneto e della Compagnia Atlantide, ottiene dal Ministero dei Beni e le Attività Culturali l’importante riconoscimento di Teatro Stabile di Verona.

2003
Produce e dirige MacBeth con l’Estate Teatrale Veronese, e con Teatri SpA di Treviso, il Dramma Italiano di Fiume e Artisti Associati di Gorizia lo spettacolo Le Baruffe Chiozzotte

2002
Viene nominato Direttore Artistico del Teatro Comunale di Lonigo
Prosegue con la Compagnia le repliche degli spettacoli in repertorio.
Organizza, sulla Terrazza di Giulietta, con la collaborazione dell’Estate Teatrale Veronese, “Accanto a Shakespeare”, una rassegna estiva interamente dedicata al grande autore, con spettacoli, laboratori, incontri e conferenze.
Cura la regia e interpreta “Histoire du Soldat” , di Stravinsky, in collaborazione con la Fondazione Arena di Verona e il Conservatorio di Musica dall’Abaco.

2001
E’ nominato Presidente del Circuito G.A.T. Triveneto
ha curato la regia di:
“Otello”, di W. Shakespeare;
“Il Principe Felice”, da una novella di Oscar Wilde;

Ha inoltre lavorato a diversi progetti, tra i quali la produzione di “Arlecchino Servitore di due padroni”, in collaborazione con l’Estate Teatrale Veronese.

2000
ha ideato:
un laboratorio musicale su “L’opera da tre soldi” di B. Brecht;
“Nel mio principio è la mia fine”, spettacolo multimediale ispirato ai Quattro Quartetti di T. S. Eliot,;
“Romeo e Giulietta” nell’immancabile allestimento estivo tra il Teatro Nuovo ed il Cortile di Giulietta;
“Il Compleanno”, da un racconto di Francesco Permunian, su musiche originali di A. Mannucci;
“AITA – Anch’Io Ti Amo”, spettacolo di teatro, danza e musica, su musiche e testi di Marco Ongaro;
“Videogames”, all’interno del Festival Futuri, con il Conservatorio Dall’Abaco;
spettacoli e percorsi teatrali per le scuole, nella rassegna Shakespeare in Teatro e al Cinema.

1999
ha allestito:
“Façade”, di W. Walton, in collaborazione con Pocket Opera e La Fenice di Venezia;
“Il Marchese dei Turaccioli”, in collaborazione con Pocket Opera
“Il sipario dell’anima”, liberamente ispirato a I dolori del giovane Werther di W. Goethe, e La fiaba di Aida, entrambi all’interno del Festival Futuri.

Dal 1996 è docente dei Corsi di Storia del Teatro e dello Spettacolo e di Regia presso l’Accademia G.B. Cignaroli di Verona

1998 – 1995 – ha ideato e realizzato vari spettacoli, tra i quali:
“Histoire de Babar, le petit elephant », da Francio Poulenc;
« L’alfabeto dell’oblio”, di W. Tevis;
“Sognando Shakespeare”, spettacolo itinerante sui grandi personaggi shakespeariani;
“Pierino e il lupo”, di S. Prokofiev;
“Dino Buzzati, il surrealismo del quotidiano”

1994
Viene nominato Direttore Artistico del Teatro Nuovo di Verona

Pin on PinterestShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on Facebook