• 14 maggio 2016 20:30
  • Venezia è un bene che appartiene a tutti e a nessuno. Che cosa succederebbe se tutti rivendicassero il diritto di amministrarla?

    La compagnia Malmadur presenta una partita sul palco che vedrà Commercianti, Turisti, Studenti e Anziani sfidarsi a colpi di performance per conquistare l’amministrazione della città.

    Abbiamo lavorato per dieci giorni insieme a quattordici persone che volevano fare qualcosa di concreto per Venezia. Insieme abbiamo creato un gioco, di cui il 14 maggio vedrete la partita finale. L’esito è incerto, perché sul palco si giocherà per davvero. Senza il pubblico, tuttavia, questo gioco non sarebbe completo, perché, come scrive Gadamer, il gioco «si presenta davvero in ciò che intende essere solo a chi non lo gioca, ma vi assiste come spettatore».

    Buona partita.

    I giocatori: Giuseppe Alfano, Flavia Antonini, Silvio Cristiano, Giulio Drenik, Alessandro Esposito, Anita Guarnieri, Nadia Maltauro, Ilona Morokina, Elena Nico, Caroline Piccolo, Valentina Poli, Lina Rossi, Alessandra Savino, Beatrice Silverii, Yoko Yamada.

    Un progetto creato per OFFicina, la rassegna di teatro contemporaneo del Teatro Stabile del Veneto.

    Intero
    Ingresso unico4,00

    Teatro Goldoni

    Centralino 041 2402011
    Biglietteria 041 2402014
    martedì > sabato 10.00/13.00 – 15.00/18.30
    Fax 041 5205241
    Coordinatore direzione.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it
    Richiesta informazioni info.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it
    Orario di biglietteria martedì > sabato 10.00/13.00 – 15.00/18.30
    In tutte le giornate di spettacolo 10.00/13.00 – 15.00/inizio spettacolo
    Domeniche con spettacolo 15.00/inizio spettacolo

     

    S. Marco, 4650/ B - venezia - 30124 - Italia