• 27 dicembre 2015 18:00
  • 29 dicembre 2015 20:45

Sarà un nuovo allestimento de La traviata, immortale e amatissimo capolavoro di Giuseppe Verdi a chiudere la Stagione Lirica, al Teatro Verdi di Padova, domenica 27 dicembre 2015, ore 18.00 e martedì 29 dicembre 2015, ore 20.45.

L’opera è in cartellone per la Stagione Lirica di Padova 2015, organizzata dal Comune di Padova-Assessorato alla Cultura in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale e realizzata grazie al Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il sostegno della Regione Veneto e il contributo della Fondazione Antonveneta

Il capolavoro assoluto del genio creativo di Giuseppe Verdi sarà diretto da Eduardo Strausser, uno dei giovani talenti emergenti della direzione d’orchestra, firmerà la regia Paolo Giani Cei, aiuto regista e assistente di Stefano Poda, che ritorna a Padova dopo la fortunata edizione di Madama Butterfly dello scorso anno. Le coreografie saranno di Nicoletta Cabassi, danzatrice, coreografa e performer di formazione classica e contemporanea che ha presentato i suoi lavori in Francia, Spagna, Inghilterra, Belgio, USA e Germania.
Composta da Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave, tratto dalla pièce teatrale La signora delle camelie di Alexandre Dumas figlio, La traviata andò in scena per la prima volta nel 1853 al Teatro La Fenice di Venezia facendo molto discutere. Nuovamente ripresa a Venezia l’anno dopo, raccolse invece un successo enorme.

Al centro della storia – ambientata nella Parigi di metà Ottocento – la bella Violetta Valéry, personaggio realmente esistito con il nome di Marie Duplessis, cortigiana parigina morta giovanissima e amata da Dumas figlio. Violetta arriverà a sacrificare il proprio amore e addirittura la propria vita pur di salvare l’onore dell’amato Alfredo, dopo che Giorgio Germont, padre del giovane, le aveva intimato di troncare la relazione in nome della rispettabilità della famiglia. La solitudine della protagonista e la sua tragedia, l’eterno conflitto tra destino e desiderio, amore e redenzione, sono i temi principali di una delle storie più conosciute e amate al mondo.

Il cast composto  da giovani e affermati artisti di fama internazionale presenta  nel ruolo di  Violetta Valery, il soprano messicano Maria Katzarava, conosciuta per la sua pregevole voce che spazia dai toni gravi, drammatici e profondi, agli acuti brillanti e coloriti. Nel ruolo di Alfredo, il tenore palermitano Paolo Fanale, ormai una star del web per il breve video mentre canta in t-shirt e tatuaggio in vista  postato dall’Orchestre de Paris sulla propria pagina Fb che in pochi giorni ha avuto più di un milione 250 mila visualizzazioni e commenti del tipo “un fisico da ‘Dieu du stade’ e una voce divina”, mentre il baritono Franco Vassallo, uno dei baritoni italiani più richiesti dai più importanti teatri di tutto il mondo, vestirà i panni di Giorgio Germont.

Completano la compagine artistica il tenore Rodrigo Trosino nel ruolo di Gastone, Visconte de Letorières, Alice Marini sarà Flora Bervoix, William Corrò il Barone Douphol, Matteo Ferrara il Marchese d’Obigny, Gianluca Lentini il Dottor Grenvil, Giovanna Donadini sarà Annina, Antonio Vitali Giuseppe, servo di Violetta, e Federico Cavarzan il Commissionario.

Sul podio dell’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta il giovane brasiliano Eduardo Strausser , considerato uno dei direttori di maggior talento della sua generazione, è direttore stabile al Teatro Municipale di San Paolo dal 2014 ed è stato invitato a dirigere per la Stagione Sinfonica 2016 del Teatro La Fenice di Venezia.  Alla compagine orchestrale si affiancherà il coro LI.VE diretto dal M. Dino Zambello.

Info e contatti
Biglietteria Teatro Verdi
Via Livello, 32 – 35139 Padova (PD)
Telefono: 049 87770213 / 8777011.
Orari: lunedì dalle 15.00 alle 18.30, da martedì a venerdì  dalle 10.00 alle 13.00 e  dalle 15.00 alle 18.30 e sabato dalle 10.00 alle 13.00. Nei giorni di spettacolo la biglietteria apre un’ora prima dell’inizio

A causa di esigenze artistiche improcrastinabili il Comune di Padova ha definito il cambio del titolo in cartellone della stagione lirica 2015 con l’opera La Traviata di G. Verdi, in sostituzione di Aida di G. Verdi. I biglietti acquistati per le recite di Aida hanno valore per il nuovo titolo.
Eventuali rimborsi di biglietti e abbonamenti verranno effettuati dal 25 novembre al 19 dicembre 2015 presso la biglietteria del Teatro Verdi.
Chi avesse acquistato on line e voglia il rimborso questo verrà stornato nella carta di credito del titolare la transazione.

 

Pin on PinterestShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on Facebook
InteroRidotto
Platea/palco Pepiano/1° ord balconata70,0065,00
Palco Pepiano/1° ord no balconata67,0062,00
Palco 2° ord balconata60,0055,00
Palco 2° ord no balconata57,0052,00
Galleria30,0028,00

Teatro Verdi

Centralino 049 8777011
Biglietteria 049 87770213
Fax 049 661053
Coordinatore direzione.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
Richiesta informazioni info.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
Orario di biglietteria  

Fino al 16 giugno 2018
dal martedì al sabato 10.00/13.00 – 15.00/18.30
in tutte le giornate di spettacolo 10.00 /13.00 – 15.00 / inizio spettacolo
domeniche con spettacolo 15.00 / inizio spettacolo

 

Via dei Livello 32 - Padova - 35139 - Italia