Foyer del Teatro Verdi
  • 18 febbraio 2017 17:30

 

Il foyer del Teatro Verdi inaugurato l’11 giugno 1751 è un luogo che tutti gli appassionati delle Stagioni Liriche della città del Santo ben conoscono e frequentano. Le sue dimensioni raccolte, la sua armonica forma architettonica, la buona resa acustica, e last but not least la sua storia, ne fanno uno spazio ideale per la musica e per rappresentare dal vivo, senza alcun bisogno di impianti di riproduzione, il multiforme, profondo e inestricabile intreccio della musica con la parola, il canto e la vocalità.

Il programma spazia dal Seicento alla Contemporaneità, attraversa varie tradizioni musicali, venete, italiane, europee ed extraeuropee, colte e popolari, spirituali e profane, e offre, insieme a motivi di curiosità, qualche elemento di riflessione sulla musica come mezzo per il superamento delle barriere linguistiche e culturali e sul suo potere di evocare l’altrove, di trasportarci lontano nell’immaginario. In armonia con il luogo, la poesia e la parola, il canto e l’arte della vocalità nelle sue più diverse espressioni sono la chorda che anima Opera Foyer e ne rappresenta la tensione conoscitiva.

Nel quarto appuntamento la chitarra di Stefano Cardi e la voce di Laura Polimeno spaziano in un vasto repertorio di canzoni colte e popolari, tradizionali e contemporanee. Il programma corre attraverso i continenti, coglie i sottili legami tra il vecchio e nuovo mondo: si pensi a Satie nei confronti di John Cage o all’abbandono della cosiddetta “musica d’arte” nel periodo americano di Kurt Weill che però, ulteriore contraddizione, divenne popolare negli Stati Uniti grazie a quanto aveva fatto prima, “inventando l’America”, con Brecht e Elizabeth Hauptmann (chi non ricorda l’“Alabama song” cantata da Jim Morrison?). Le diversità sono tenute insieme dal filo del tempo, il limite oggettivo dei “tre minuti” diviene il simbolo della caducità: il mondo in una sola canzone.

 

Biglietti in vendita presso la biglietteria del Teatro Verdi oppure on line www.amicimusicavenezia.it

 

Prezzi

Intero € 10,00

Ridotto € 8,00 (abbonati stagione di prosa 2016/17)

Orario biglietteria (telefono 049 87770213)

lunedì 15.00-18.30

da martedì a venerdì 10.00 -13.00 e 15.00-18.30

sabato 10.00 – 13.00 e un’ora prima dei concerti

info: www.amicimusicavenezia.it
info@amicimusicavenezia.it
+39 328 737 2286

Teatro Verdi

Centralino 049 8777011
Biglietteria 049 87770213
Fax 049 661053
Coordinatore direzione.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
Richiesta informazioni info.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
Orario di biglietteria  

Dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30
In tutte le giornate di spettacolo: 10.00 /13.00 – 15.00 / inizio spettacolo
Domeniche con spettacolo dalle 15.00 a inizio spettacolo

 

Via dei Livello 32 - Padova - 35139 - Italia