Sala del Ridotto

Sola in scena coi suoi fantasmi c’è una donna che donna non è, divisa tra l’amore e il disamore, tra la tragedia e la farsa, tra le grandi muse e le piccole massaie. Tenuta in vita da un filo sottile… il filo di un telefono. L’immaginario delle Drag Queens portato in teatro riesce a creare dei corto circuiti sorprendenti. Ne è un chiaro esempio il playback di una strabordante Anna Proclemer ne “La voce umana” di Cocteau. Principale fonte di ispirazione per il lavoro è un personaggio realmente esistito: Alma Mahler, musa di tanti artisti del ‘900, e amante del pittore Oskar Kokoschka. Questi, da lei abbandonato, ne fece costruire una bambola a grandezza naturale. Visse con la bambola, la portò in pubblico, finché un giorno decise di dare un epilogo tragico alla vicenda. Lorenzo Piccolo indaga l’ossessione d’amore senza essere mai eccessivo, ma dosando alla perfezione dramma e ironia.

Biglieti in vendita dal 3 Gennaio 2017

interi 10.00 €
ridotti 5.00 €
(le riduzioni sono previste per gli abbonati del TSV, età inferiore ai 26 e superiore a 65 anni e le altre riduzioni concesse)

INFORMAZIONI
Teatro Verdi – Padova
Via del Livello, 32 tel 049 8777011/213
info.teatroverdi@teatrostabileveneto.it

Teatro Verdi

Centralino 049 8777011
Biglietteria 049 87770213
Fax 049 661053
Coordinatore direzione.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
Richiesta informazioni info.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
Orario di biglietteria  

Fino al 16 giugno 2018
dal martedì al sabato 10.00/13.00 – 15.00/18.30
in tutte le giornate di spettacolo 10.00 /13.00 – 15.00 / inizio spettacolo
domeniche con spettacolo 15.00 / inizio spettacolo

 

Via dei Livello 32 - Padova - 35139 - Italia