• 9 febbraio 2016 20:30
  • Nel 2014 nella repubblica della Khakassia, nel cuore della Siberia, nasce per la prima volta una compagnia di balletto da un’idea della coreografa Natalia Apunevich. Lo spettacolo presentato si basa su due leggende del popolo di Khakassia incentrate sul tema degli uccelli. La prima leggenda spiega perché la femmina del cuculo non fa mai il nido, ma ripone le proprie uova nei nidi degli altri uccelli. Il mito parla di una ragazza che sacrifica la sua vita e i figli per salvare suo fratello, l’eroe epico Ail. La seconda invece racconta dell’incontro di Alip con un fenicottero rosa.
    Il fenicottero si trasforma in una bellissima donna, e l’eroe la segue dimenticandosi di sua sorella, che aveva sacrificato la vita per lui.

    Pin on PinterestShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on Facebook
    InteroGiovaniAbbonati
    Platea25.0017,0010,00
    1° Ordine20,0014,00
    2° Ordine20,0013,00
    3° Ordine15,0010,00
    4° Ordine10,008,00

    Teatro Goldoni

    Centralino 041 8686130 e 335.8326877 (Numero temporaneo)
    Biglietteria 041 8686131
    martedì > sabato 10.00/13.00 – 15.00/18.30
    Fax 041 5205241
    Coordinatore direzione.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it
    Richiesta informazioni info.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it
    Orario di biglietteria martedì > sabato 10.00/13.00 – 15.00/18.30
    In tutte le giornate di spettacolo 10.00/13.00 – 15.00/inizio spettacolo
    Domeniche con spettacolo 15.00/inizio spettacolo

     

    S. Marco, 4650/ B - venezia - 30124 - Italia