• 20 Settembre 2020 21:30
  • La Biennale di Venezia
    48. Festival Internazionale del Teatro

    Clicca e vai alle INFORMAZIONI E BIGLIETTI della Biennale Teatro

     

    Le Gattoparde (L’ultima festa prima della fine del mondo) delle Nina’s Drag Queens

    Nei loro spettacoli rileggono in chiave ironica e iper-espressiva, ovviamente en travesti, classici della tradizione teatrale. Per Le Gattoparde prendono ispirazione dal libro di Tomasi di Lampedusa che trasportano dall’Italia dell’800 agli anni del boom economico e anche oltre. “Chi sono le Gattoparde? Ultime esponenti di una classe nobile (leggi: intellettuale) in via di estinzione, o piuttosto creature multiformi in grado di attraversare le epoche, cambiando continuamente e spudoratamente pelle e pelliccia? Rivoluzionarie o reazionarie? Vincitrici o vinte? In ogni caso, saranno cerimoniere di un rito teatrale che mette in scena e a nudo l’immutabile meccanismo del trasformismo politico e culturale, e le sofferte vicissitudini di un’Italia vessata e bionda, che non si rende conto dei giochi di palazzo”.

    È previsto l’utilizzo di luci stroboscopiche durante lo spettacolo

     

    Le Gattoparde (L’ultima festa prima della fine del mondo) by the Nina’s Drag Queens

    In their productions, they reinterpret the classics of theatre tradition from an ironic and hyper-expressive point of view, obviously in drag. For Le Gattoparde, they draw inspiration from Tomasi di Lampedusa’s novel The Leopard, which they move from nineteenth-century Italy to the years of the economic boom and beyond. “Who are the Gattoparde? The last exponents of an aristocracy (read: intellectual) doomed for extinction, or rather multiform creatures capable of moving through time, continuously and shamelessly shedding their skin or their furs? Revolutionary or reactionary? Winners or vanquished? In any case, they will be the emcees of a theatre ritual that brings to the stage and uncovers the unchanging mechanism of political and cultural transformism, and the painful events of a blonde and oppressed Italy, that has no idea of the palace intrigues taking place”.

    Strobe lights are used during this performance

    Teatro Goldoni

    Biglietteria +39 041 2402014
    Richiesta informazioni info.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it
    Orario di biglietteria

    dal martedì al sabato 10.00 – 13.30 e 14.30 – 18.30

    domenica e lunedì biglietteria chiusa

    giornate con spettacolo

    dal martedì al sabato 10.00 – 13.30 e 14.30 – inizio spettacolo

    domeniche con spettacolo dalle ore 15.00 a inizio spettacolo

    Per prenotare l’appuntamento per il rinnovo

    > 041 2402031 (dal lunedì al venerdì negli orari 10.00-13.30 e 14.30-16.30)

    prenotazioni.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it

     

    S. Marco, 4650/ B - Venezia - 30124 - Italia