• 2 novembre 2018 20:45
  • Massimo Cacciari, accompagnato dagli interventi musicali dell’Orchestra di Padova e del Veneto, indaga il mito di Maria di Nazareth, della «fanciulla dolcissima e dolente» che da più di duemila anni esercita un fascino indiscutibile non solo nella devozione popolare, ma anche e preminentemente nell’arte, nella letteratura e nella filosofia. Maria viene rivisitata dal filosofo attraverso le parole di poeti, di mistici, teologi e padri della Chiesa, in un percorso commosso, addirittura ispirato, che illustra alcune fondamentali opere d’arte, là dove “l’icona eccede la parola”. Prendendo spunto da celebri quadri, e soprattutto dalla Pietà di Michelangelo, Cacciari rilegge la figura di colei che appena adolescente accettò di Generare Dio.

    InteroRidottoGiovaniAbbonati
    Platea, Pepiano balconata e 1° ordine balconata29,0026,0017,0020,00
    Pepiano no balc., 1° ordine no balc., 2° ordine balc.25,0022,0013,0017,00
    2° ordine no balc. e Galleria12,0010,008,008,00
    Platea prima fila (Visibilità ridotta)20,00-8,0015,00
    Galleria (Visibilità ridotta)8,00-5,005,00

    Teatro Verdi

    Centralino 049 8777011
    Biglietteria 049 87770213
    Fax 049 661053
    Coordinatore direzione.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
    Richiesta informazioni info.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
    Orario di biglietteria  

    Fino al 24 giugno 2018
    dal martedì al sabato 10.00/13.00 – 15.00/18.30
    in tutte le giornate di spettacolo 10.00 /13.00 – 15.00 / inizio spettacolo
    domeniche con spettacolo 15.00 / inizio spettacolo

     

    Via dei Livello 32 - Padova - 35139 - Italia