• 16 novembre 2018 20:30
  • 17 novembre 2018 19:00

Ezra in gabbia è uno spettacolo basato sulle ossessioni: ossessione per la giustizia, per la libertà, per l’usura, che corrode il mondo…

L’ossessione dell’uomo Pound che si sente inadeguato, per non essere riuscito, se non a sprazzi, a far fluire carità e amore, “a rendere le cose coerenti”; ma difende la sua poesia, la scoperta delle incongruenze sociali e artistiche, del mondo e degli uomini.

E’ una messinscena che tutto mostra e tutto nega.

La scena è spoglia, a eludere sé stessa.

La musica è distorsione del reale.

I video montano e smontano il concetto stesso di materico, come un bimbo che gioca a creare.

Solo la parola, ghianda di luce, trova la propria forma e la propria ragione. Solo il silenzio, finale e definitivo apre la memoria finalmente alla danza della vita e gli restituisce dignità e libertà.

Mariano Rigillo è l’attore ideale per interpretare Ezra Pound, con la sua gestualità, la ricerca del silenzio, la parola in idea.

Anna Teresa Rossini evoca il pensiero ed i Cantos del poeta /profeta rendendo bello il difficile.

A ragione della memoria.

Leonardo Petrillo

 

 

A 70 anni dalla pubblicazione dei Cantos, Ezra Pound, uomo controverso e poeta ispirato, rivive in palcoscenico grazie al talento di Mariano Rigillo.

 

Offerta speciale 10,00 €uro
Abbonati stagione 2018/2019 Teatro Stabile Veneto 5,00 €uro

InteroAbbonati
Offerta speciale10,005,00

Teatro Goldoni

Centralino 041 2402011
Biglietteria 041 2402014
martedì > sabato 10.00/13.00 – 15.00/18.30
Fax 041 5205241
Coordinatore direzione.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it
Richiesta informazioni info.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it
Orario di biglietteria martedì > sabato 10.00/13.00 – 15.00/18.30
In tutte le giornate di spettacolo 10.00/13.00 – 15.00/inizio spettacolo
Domeniche con spettacolo 15.00/inizio spettacolo

 

S. Marco, 4650/ B - venezia - 30124 - Italia