• 15 Luglio 2019 19:00
  • 16 Luglio 2019 19:00
  • 17 Luglio 2019 19:00
  • 18 Luglio 2019 19:00
  • 19 Luglio 2019 19:00
  • 20 Luglio 2019 19:00

POSTI ESAURITI PER TUTTE LE REPLICHE

Ottobre 2018: la tempesta “Vaia” devasta le Alpi orientali spazzando via sedici milioni di alberi, che, messi in fila uno dopo l’altro, coprirebbero grossomodo la distanza che ci separa dalla luna. Lo scrittore padovano Matteo Righetto ricostruisce con precisione i fatti in una sorta di delicatissimo requiem per una montagna violentata e abbandonata. Un racconto corale che ci fa rivivere l’orrore di quei giorni attraverso lo sguardo degli abitanti delle vallate bellunesi: il muratore Silvestro, Paolo un giovane studente e la vecchissima Agata. Il regista Giorgio Sangati affida all’ironia e all’umanità di Andrea Pennacchi, accompagnato dalle musiche di Giorgio Gobbo, il racconto di questo disastro naturale. Prende forma così il primo studio di uno spettacolo che debutterà nella sua versione definitiva il prossimo autunno.

 

BIGLIETTI

Intero 12€

Ridotto 10€ (Under 26, Abbonati TSV)

Universitari a Teatro 3€

 

Teatro Verdi

Centralino 049 8777011 (al momento non attivo)
Biglietteria 049 87770213 (al momento non attivo)
Fax 049 661053
Coordinatore direzione.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
Richiesta informazioni info.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
Orario di biglietteria Chiusura della biglietteria fino al 17 maggio con disponibilità esclusivamente telefonica negli orari 10.00-13.00 e 15.00-18.00 al numero +39 3351993150

ORARIO REGOLARE

dal martedì al sabato dalle ore 10.00 alle 18.30
(domenica e lunedì chiuso)

Giornate con spettacolo:
dal martedì al sabato dalle ore 10.00 a inizio spettacolo

Domeniche con spettacolo dalle ore 15.00 a inizio spettacolo

 

Via dei Livello 32 - Padova - 35139 - Italia