• 27 Maggio 2019 19:00
  • Il progetto teatrale «TriTformaT» della Bielorussia presenta nell’ambito della Biennale di Venezia 2019 una commedia musicale basata sull’omonima opera di Ephraim Kishon
    (Sottotitoli in Italiano)

     

    «…perché un uomo si sposa? Per avere la casa pulita? Per questo si può assumere una donna di servizio. Per mangiare bene? Per questo c’è un ristorante. Oggi, si può anche fare figli facendone a meno. Allora perché, ripeto la domanda? Ve lo dirò: una persona ha bisogno di qualcuno cui può raccontare i suoi problemi! Ecco perché si sposano. E da questo momento hanno già una storia da raccontare!…»

    Ephraim Kishon

     

    Tatyana Troyanovich
    Regista teatrale e insegnante. Dal 2003 al 2011 ha lavorato nello Studio teatrale dell’attore cinematografico presso lo Studio cinematografico Belarusfilm. Ha eseguito una serie di produzioni che hanno rappresentato più volte la cultura teatrale della Bielorussia nel paese e all’estero (Repubblica Ceca, Lituania, Finlandia, Italia, Ucraina e Francia). Direttrice degli spettacoli insigniti del I e IV Premio teatrale nazionale della Repubblica di Belarus. Partecipante di festival internazionali. Promotrice della creazione del Centro per la regia sperimentale. Dal gennaio 2013 lavora come dirigente di questo centro.

    Vera Polyakova (Shifra)
    Famosa attrice teatrale e cinematografica, conduttrice televisiva, cantante. Docente, insegnante dell’Accademia statale bielorussa delle arti di combattimento e scherma scenico. Vincitrice di festival cinematografici internazionali, tre volte titolare di borsa di studio del fondo speciale del Presidente della Repubblica di Belarus per il sostegno di giovani talentuosi, finalista del II Premio nazionale teatrale della Repubblica di Belarus. Nel 2016 è stata insignita dell’alta onorificenza bielorussa in ambito culturale – Medaglia Francysk Skaryna.

    Alesya Pukhovaya (Signora Berenboym)
    Attrice teatrale e cinematografica, conduttrice televisiva. Lavora nello Studio teatrale dell’attore cinematografico. Ha interpretato più di 50 film bielorussi e russi. Partecipante di festival  internazionali. Vincitrice del XII Festival internazionale del cinema «Listapad». Candidato al IV Premio teatrale nazionale della Repubblica di Belarus (con lo spettacolo «Illusioni» basato sull’opera del drammaturgo russo Ivan Vyrypayev).

    Artem Davidovich (Buki)
    Attore teatrale e cinematografico. Attualmente lavora nello Studio teatrale dell’attore cinematografico. Partecipante di festival internazionali. Compositore dello spettacolo musicale d’azione per bambini «Non scoraggiarti» e dello spettacolo «Illusioni». Candidato al IV Premio teatrale nazionale della Repubblica di Belarus (con lo spettacolo «Illusioni» basato sull’opera del drammaturgo russo Ivan Vyrypayev).

    Stanislav Savostin (Elemelikh Borozovskiy)
    Attore teatrale e cinematografico. Insegnante all’Accademia statale bielorussa delle arti. Partecipante di festival internazionali. Candidato al IV Premio teatrale nazionale della Repubblica di Belarus (con lo spettacolo «Illusioni» basato sull’opera del drammaturgo russo Ivan Vyrypayev).

    Yuriy Baranov (Robert)
    Attore dello Studio teatrale dell’attore cinematografico. Ha interpretato la parte di protagonista nella rappresentazione teatrale con maggiore incasso delle ultime stagioni teatrali «Numero tredici».

    Elena Girenok (Ayala)
    Attrice teatrale e cinematografica, partecipante di festival internazionali. Ha presentato la cultura teatrale della Bielorussia nella Repubblica Ceca, Lituania e Italia.

    Intero
    Platea 1° 2° 3° 4° ordine10,00 + Diritti di prevendita

    Teatro Goldoni

    Centralino 041 2402011
    Biglietteria 041 2402014
    martedì > sabato 10.00 / 18.30
    Fax 041 5205241
    Coordinatore direzione.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it
    Richiesta informazioni info.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it
    Orario di biglietteria martedì > sabato 10.00 / 18.30
    In tutte le giornate di spettacolo dalle 10.00 a inizio spettacolo
    Domeniche con spettacolo dalle 15.00 a inizio spettacoloLunedì CHIUSO (Nei giorni di spettacolo aperto dalle 10.00 a inizio spettacolo)

    Sabato 20 luglio dalle 10.00 alle 14.30 – POMERIGGIO CHIUSO

     

    S. Marco, 4650/ B - venezia - 30124 - Italia