• 17 gennaio 2018 20:45
  • 18 gennaio 2018 20:45

 

L’Anelante del titolo vive confinato tra le muraglie, chiuso nel suo recinto pretende di conoscere il mondo, ma lo fa semplicemente per non accorgersi della “vuotezza” che gli riempie la vita. Il teatro di Antonio Rezza non è fatto di storie ma sta tutto nel suo corpo. E anche la voce è corpo, frutto di una manipolazione fisica senza sosta, in grado di risuonare dalle zone più nascoste. Dopo più di vent’anni di carriera quel corpo è ancora lì, capace di saltare come un elastico. Rezza è un gladiatore dell’arte scenica, un giullare sapiente e raffinato, che mira allo stomaco dello spettatore più che alla sua testa.

 

Riduzioni

ridotto: età superiore a 65 anni e altre riduzioni concesse

abbonati alla Stagione teatrale 2017/2018

giovani: età inferiore a 26 anni

InteroRidottoGiovani
Platea/palco Pepiano/1° ord balconata29,0026,0017,00
Palco Pepiano/1° ord no balconata25,0022,0014,001
Palco 2° ord balconata25,0022,0014,001
Palco 2° ord no balconata18,0015,0010,00
Galleria12,0010,008,00

Teatro Verdi

Centralino 049 8777011
Biglietteria 049 87770213
Fax 049 661053
Coordinatore direzione.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
Richiesta informazioni info.teatroverdi@teatrostabileveneto.it
Orario di biglietteria  

Dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30
In tutte le giornate di spettacolo: 10.00 /13.00 – 15.00 / inizio spettacolo
Domeniche con spettacolo dalle 15.00 a inizio spettacolo

 

Via dei Livello 32 - Padova - 35139 - Italia